Mohmmed Kenawi



“Cari padri Eraldo e Fausto,

con piacere ho colto il vostro invito, segno di apertura e confronto tra realtà, storie e culture, apparentemente ed erroneamente considerate lontane e avverse.

E’ con questo spirito di (incontro) che ho realizzato il mio documentario che ho piacevolmente con voi.

Durante il corso da voi organizzato ho avuto modo di cogliere importanti spunti di riflessione e approfondire delle conoscenze che mi hanno arricchito molto.

La presenza dei relatori e dei giovani partecipanti mi ha suscitato emozioni positive: alla luce dei fenomeni di ignoranza e intolleranza che quotidianamente vediamo , ho percepito un sentimento profondo di una vera conoscenza e rispetto, segnali importanti che illuminano gli scenari spesso buoi che questo paese si trova ad affrontare.

Invio un saluto ai ragazzi: auguro loro di aprire le menti ed i cuori alla luce della conoscenza per non sentirsi schiavi e guidati dai giudizi altrui.

Vi ringrazio e vi stimo per il vostro impegno.

Cordiali Saluti”