Francesco Cafiso


“È stato un piacere partecipare! È sempre stimolante per me poter condividere con i giovani la mia musica, la mia passione e un po’ di storia del jazz, così poco conosciuta specie dai giovani. Quella del Corso Zipoli penso sia una grande occasione di crescita personale e musicale che bisogna sostenere e divulgare.”